Centro Europeo Giovanni Giolitti per lo Studio dello Stato - Dronero
HOME \ IL CENTRO EUROPEO \ NEWS \ BIOGRAFIA \ DICONO DI LUI \ GALLERIA \ MAILING LIST
MAILING LIST
Registrati per ricevere tutte le novità dal Centro.

 

News
Vai all'archivio
 
L’ESERCITO PER L’UNITÀ D’ITALIA
Aggiornato al 10/07/2009 03:59:32

Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito

Centro Europeo “Giovanni Giolitti” per lo studio dello Stato - Dronero

con l’egida della Provincia di CUNEO e il contributo della Fondazione CRSaluzzo

Istituto Italiano per gli studi Filosofici Napoli

presentano

XI Scuola Estiva di Alta Formazione

L’ESERCITO PER L’UNITÀ D’ITALIA
diretta da Aldo A. Mola

Saluzzo-Dronero 21-24 settembre 2009

• Il Centro Europeo “Giovanni Giolitti” per lo Studio dello Stato e l’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito, con l’egida della Provincia di Cuneo, in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici (Napoli), con il patrocinio della Città di Saluzzo, l’adesione dell’Associazione Nazionale ex allievi della Nunziatella e il contributo determinante della Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo, organizzano l’XI Scuola di Alta Formazione (Saluzzo, la Castiglia). Essa ripropone all’attenzione di studiosi, docenti, studenti e cittadini il ruolo storico e l’attualità delle Forze Armate Italiane.

• L’XI Scuola di Alta Formazione è incardinata sulla Esposizione delle Opere pubblicate dall’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito, con particolare rilievo per quelle su Stati pre-unitari, guerre d’indipendenza, Guerre Mondiali e organizzazione e impegni odierni delle Forze Armate. In tal modo l’XI Scuola del “Giolitti” concorre a collocare in prospettiva storica il 150° anniversario della proclamazione del Regno d’Italia (17 marzo 1861) e ad approfondirne l’attualità.

• L’XI Scuola di Alta Formazione si svolge nella Castiglia di Saluzzo monumento della storia millenaria del Vecchio Piemonte e dell’Italia, sede dell’Archivio Storico del Comune di Saluzzo. Nel suo ambito viene presentato il Fondo documentario inedito del patrizio Luigi Costa di Arignano, Marchese di Montafia, sulla “guerra delle Alpi” tra Francia e Regno di Sardegna nel 1792-1796 (gentilmente concesso da Marco Albera).

• Il Cuneese, “Provincia Granda”, ha dato illustri titolari e sottosegretari dei Ministeri Militari (Guerra e Marina: da Giuseppe Govone a Marcello Soleri e Adolfo Sarti, Leone Viale...), alti ufficiali e una moltitudine di militari che servirono la Patria, spesso a prezzo della vita, come attestano le lapidi dei caduti e una sterminata memorialistica.

• Il ricordo del passato si fonda su rispetto, comprensione e soprattutto su documentazione, studio e confronto, in cerca della verità storiografica. Codesta è la ragion d’essere del Centro “Giolitti”.

Programma *

Saluzzo, la Castiglia

• Lunedì 21 settembre, ore 10,30:
Saluti delle autorità

- Gen. Div. Franco Cravarezza, Comandante Regione Militare Nord:
Le Forze Armate: tradizione e rinnovamento

- Col. Antonino Zarcone, Capo Ufficio Storico SME:

L’opera dell’Ufficio Storico dello SME

- Aldo G. Ricci, Sovrintendente Archivio Centrale dello Stato:
I fondi dell’Archivio Centrale dello Stato per la storia militare d’Italia

- ore 12,15:
Inaugurazione Esposizione Opere dell’Ufficio Storico SME

• Martedì 22 Settembre, ore 16:

- Oreste Bovio, già Capo Ufficio Storico SME:
Marte riflette sulla storia

- Tito Lucrezio Rizzo, Consigliere Capo Servizio della Presidenza della Repubblica:
La prerogative della Corona e le Forze Armate

- Marco Albera,
Per il Trono e per l’Onore

Presentazione della rassegna di Inediti del marchese Luigi Costa di Arignano sulla guerra delle Alpi(1792-1796) **

• Mercoledì 23 Settembre, ore 9,30

Presentazione dei volumi:

- Giovanni Giolitti, Al governo, in Parlamento, nel Carteggio, vol. 2/II, L’attività legislativa (1909-1921) ***

Opere dell’Ufficio Storico SMe o con la Sua collaborazione:

- Maria Grazia Greco,
Il ruolo e la funzione dell’Esercito nella lotta al brigantaggio (1860-1868).

- Leandro Mais-Bruno Zappone, Roma o morte. Garibaldi ed il tragico episodio di Aspromonte (29 agosto 1862)

- Luciano Garibaldi, Un secolo di guerre, Ed. WhiteStar.


ore 11, Tavola rotonda su:

- La storiografia militare e l’immagine delle Forze Armate nella manualistica scolastica e nella pubblicistica.

Interventi di Gen. Div. Franco Cravarezza, Giovanni Rabbia, Paolo Gaspari, Tomaso Vialardi di Sandigliano.

• Giovedì 24 settembre, ore 16,30:

Statisti e militari della Provincia Granda: nella fondazione e nella costruzione dell’Italia Unita (1848-1945): per la continuità.

- Giuseppe Novero:
Pietro Gazzera,generale, ministro della Guerra

- Aldo A. Mola:
Gustavo Ponza di San Martino: diplomatico, governatore, statista

Consegna dei Diplomi di partecipazione.

- ore 18,30 Chiusura dei lavori


* Eventuali variazioni di programma saranno comunicate tempestivamente.

** La mostra è aperta dalle ore 12,15 del 21 settembre.

*** L’opera sarà consegnata a docenti e studiosi presenti

--

Modalità di partecipazione.

L’Esposizioni e le lezioni sono aperte a tutti. A neolaureati, ricercatori, dottori di ricerca, docenti che seguano integralmente le lezioni il Centro europeo “Giovanni Giolitti” per lo studio dello Stato offre n. dieci rimborsi spese di 400 euro per residenti fuori Piemonte (laureati, ricercatori, dottori di ricerca, docenti) e n. dieci rimborsi spese di 200 euro per residenti in Piemonte (100 euro per i residenti in Saluzzo e Dronero). Quanti desiderino concorrere al rimborso spese presentino domanda alla Segreteria del Centro (prof.Giovanna Frosini, via Bisalta 5, 12025 Dronero) allegando curriculum scientifico (laurea, specializzazioni, impieghi e/o eventuali borse di studio in corso di erogazione) entro e non oltre il 31 agosto 2009. Gli assegnatari verranno informati dalla Segreteria del Centro entro il 10 settembre.

Il Direttore del Centro “Giolitti” Aldo A. Mola
Dronero, 1 luglio 2009

--

Col. Antonino Zarcone,
Capo Ufficio Storico Stato Maggiore dell’Esercito

Alberto Bersani,
Presidente Centro Europeo “G. Giolitti” per lo studio dello Stato - Dronero

Gianna Gancia,
Presidente Provincia di Cuneo

Gerardo Marotta,
Presidente Istituto Italiano per gli Studi Filosofici - Napoli

Sedi Incontri:

La Castiglia, Piazza del Castello, Saluzzo
Centro Giolitti, Dronero

--

Centro Europeo “Giovanni Giolitti” per lo studio dello Stato via XXV Aprile 25 - 12025 Dronero (CN) tel. e fax 0171.918755

e-mail: giolitti@giovannigiolitti.it

www.giovannigiolitti.it

» Indietro          » Archivio news          » Inizio pagina

 

Realizzato da IDEA Informatica & Devisar
HOME   |  BIOGRAFIA   |   IL CENTRO EUROPEO   |   NEWS   |   LA PAROLA AL PRESIDENTE   |   DICONO DI LUI   |   PUBBLICAZIONI
APPUNTAMENTI   |   ARCHIVIO   |   MOSTRE    |   CONTATTI    |   Mailing List  |   Area riservata

P.I. 96054950041 - Via XXV aprile, 25 - 12025 - Dronero (CN) - Privacy Policy
Sito ottimizzato per una risoluzione 800x600 con browser IE 5.0 o superiori.
É necessario il plug-in di Macromedia Flash

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini statistici, pubblicitari e operativi, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’ uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy. Per saperne di più e per impostare le tue preferenze vai alla sezione: Privacy Policy

×